avv.brunocervone@libero.it

+39 3467711499

+39 3928803556

Lun-Ven 10-22

Il diritto penale tributario, materia che si caratterizza di regole e principi propri, in buona parte posti in deroga alle norme comuni del diritto penale generale, è quindi al centro dell'attività professionale svolta dal mio studio legale. In particolare, la trattazione dei reati tributari di cui al D.Lgs. N. 74/2000 così come modificato dal D.lgs. 24 settembre 2015,n.158 che ha circoscritto la sanzione penale alle condotte caratterizzate da comportamenti fraudolenti, simulati, artificiosi, oggettivamente e soggettivamente inesistenti, mi impone di seguire con costante e scrupolosa attenzione tutti gli aggiornamenti e l'evoluzione di detta materia anche in considerazione delle gravi conseguenze che derivano dalla commissione di tali illeciti quali: la custodia cautelare , il sequestro e la confisca. Lo stesso problema, poi, del "ne bis in idem", sul quale è recentemente intervenuta la pronuncia della Corte EDU,15 novembre 2016,A e B c.Norvegia, mi impongono uno studio di sistema tra il diritto penale tributario italiano e la normativa europea. L'interconnessione disciplinare, poi, con la responsabilità da reato degli Enti ex D. Lgs. 231/2001 è assai frequente ecco perché, coadiuvato dal team di professionisti che mi affianca costantemente, possiamo produrre, attraverso una visione sistemica delle norme, una consulenza preventiva diretta ad evitare l'insorgere di contestazioni di natura penale nelle quali si può incorre non solo a seguito di comportamenti illeciti ma anche a seguito di errori nella stesura della dichiarazione dei redditi.

Lo Studio fornisce stabilmente assistenza a persone fisiche e giuridiche nell’ambito della normativa penale e penale tributaria su tutto il territorio nazionale.