avv.brunocervone@libero.it

+39 3467711499

+39 3928803556

Lun-Ven 10-22

Omessi versamenti previdenziali: è reato se l’importo supera 10mila euro annui

Comments (0) Uncategorized

Il datore di lavoro che non versa i contributi previdenziali al dipendente commette reato solo se l’importo supera i 10.mila euro nel corso dell’anno.   La Corte di Cassazione con la sentenza n. 39464 del 28 agosto 2017 ha ribadito che se il datore di lavora non versa i contributi previdenziali al dipendente per un importo che supera i 10.000 euro nel corso dell’ anno, il fatto costituisce reato.

sentenza_39464

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *